Rarità
ALFA ROMEO DI VITTORIO JANO

ALFA ROMEO DI VITTORIO JANO

Vittorio Jano, progettista di automobili di alte prestazioni, è l'uomo che più di ogni altro ha contribuito a definire la vocazione dell'Alfa Romeo e a segnarne il glorioso futuro.Chiamato all'Alfa Romeo nel 1923 contribuì alla progettazione di vetture che hanno tracciato un solco indelebile nella storia dell'automobile. Tra queste, la sua realizzazione forse più importante, per gli...
Editore: Autocritica
Lingua: Italiano
Categorie: Auto > Marche > Alfa romeo

Disponibilità: Disponibilità limitata

Generalmente abbiamo a disposizione uno o più esemplari del libro, ma le condizioni/lo stato di conservazione possono variare, contattaci per avere informazioni dettagliate a riguardo.

Vittorio Jano, progettista di automobili di alte prestazioni, è l'uomo che più di ogni altro ha contribuito a definire la vocazione dell'Alfa Romeo e a segnarne il glorioso futuro.

Chiamato all'Alfa Romeo nel 1923 contribuì alla progettazione di vetture che hanno tracciato un solco indelebile nella storia dell'automobile. Tra queste, la sua realizzazione forse più importante, per gli sviluppi industriali della marca, è la 6C 1500, una vettura veloce e leggera che dimostrava la possibilità di produrre in serie veicoli efficienti con motori di alte prestazioni e di piccola cilindrata.

Se questo marchio, divenuto leggenda, ancora cammina per le strade del mondo, lo si deve al cuore e alle intuizioni di Vittorio Jano e alla collaborazione di quanti come lui, magari misconosciuti, hanno partecipato a rendere concrete tante ipotesi tecniche. Una leggenda fatta di indimenticabili affermazioni sportive, di vetture che rappresentano un limite difficilmente valicabile quanto a tecnica automobilistica. Senza Jano e i suoi collaboratori non ci sarebbe stata La Gran Premio Tipo P2, nè il primo Campionato del Mondo e, probabilmente, neppure molti dei successivi, ma non ci sarebbero state soprattutto le Alfa così come le conosciamo oggi.

Questo corposo volume comprende un catalogo generale di tutte le vetture progettate da Vittorio Jano fino al 1938, anno del suo allontanamento dall'Alfa Romeo, arricchito da bellissime immagini d'archivio, riproduzioni di disegni originali e relative schede tecniche.

Il volume si apre con un saggio di Luigi Fusi, già collaboratore di Jano come disegnatore-progettista e uno dei massimi storici della Marca milanese.
Segue infine un'intervista che nell'estate 1964 Jano rilasciò, ancora lucidissimo, al giornalista e storico statunitense Griffith Borgeson.

 

Indice

 

  • Prefazione di Ettore Massacesi
  • Il mio maestro Vittorio Jano di Luigi Fusi
  • Vittorio Jano: l'uomo che io ho conosciuto conversazione con Enzo Ferrari
  • Le grandi corse della P2
  • L'ultima intervista di Vittorio Jano a cura di Griffith Borgeson
  • Le Alfa di Vittorio Jano: catalogo generale
  • Tipo P2 1924 - 1925
  • I tipi 6C 1500
  • I tipi 6C 1750 e 6C 1900
  • Tipo P2 1930
  • I tipi 8C 2300
  • Il tipo 8C 2300 Monza
  • Il tipo 8C 2300 Le Mans
  • Il tipo A monoposto bimotore Gran Premio
  • Il tipo B monoposto Gran Premio
  • I tipi 6C 2300 e 6C 2300 B
  • I tipi 8c 2900
  • Il tipo C 8C monoposto Gran Premio
  • Il tipo C 12C monoposto Gran Premio
  • Il tipo 12C monoposto Gran Premio
  • Vittorio Jano: cenno biografico
Prodotto Libro Rilegato - pag. 255
Editore Autocritica
Anno 01/1982
Testo in Italiano
Formato 27 x 27 x 2,5 cm
Genere o collana Storico

Prodotti suggeriti