CITROEN BX - A NEW GENERATION OF CITROEN

Van Der Zanden Thijs

La Citroën BX: con il suo cruscotto futuristico, il design aerodinamico, le ruote posteriori seminascoste e le sospensioni idropneumatiche era una Citroën per antonomasia. Il suo... continua

La Citroën BX: con il suo cruscotto futuristico, il design aerodinamico, le ruote posteriori seminascoste e le sospensioni idropneumatiche era una Citroën per antonomasia.

Il suo stile affilato, tuttavia, era una rottura radicale con tutte le tradizioni di design del marchio. La BX incorporava nuovi materiali leggeri, era la prima Citroën a essere progettata con l'assistenza del computer e rappresentava un enorme salto di qualità.

Nel corso degli anni, l'introduzione di varianti come una station wagon, una versione con cambio automatico, numerosi modelli diesel e tutti i tipi di versioni sportive e serie speciali e limitate contribuirono al continuo successo, per cui alla fine la BX non solo aiutò l'azienda Citroën in difficoltà a riprendersi, ma passò alla storia come una delle Citroën di maggior successo.

L'autore, Thijs van der Zanden, descrive la storia della Citroën BX, dai primi prototipi nei primi anni Settanta, fino all'ultima BX uscita dalla linea di produzione nel 1994.

Rispetto al primo volume sulla BX di Citrovisie, il testo è stato aggiornato con nuove immagini e materiale informativo aggiuntivo.

Questa edizione è stata tradotta in inglese dall'esperto Citroën Julian Marsh.

Informazioni prodotto

Rilegatura
Rilegato
Pagine
314
ISBN / EAN
9789082814798
Editore
Lingua del testo
Inglese
Data di stampa
02/2021
Formato
25 x 23 x 2,5 cm

Informazioni aggiuntive

Genere o Collana
Storico - Descrittivo; Fotografie

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per scrivere la tua recensione

Menu
Scopri la LIBRERIA >>