ALFA ROMEO 8C 2900A BOTICELLA S/N 412002


Questo libro parla di un'auto e di molti piloti da corsa. Parla anche di un'Alfa Romeo che la Scuderia Ferrari mandò in Brasile nel 1936 per competere in due gare. Tuttavia, a causa degli alti e... continua
Editore: The Car Box
Lingua: Inglese
Categorie:

Prezzo: € 89,00
Disponibilità: immediata
Spedito in 24/48 ore

Questo libro parla di un'auto e di molti piloti da corsa. Parla anche di un'Alfa Romeo che la Scuderia Ferrari mandò in Brasile nel 1936 per competere in due gare. Tuttavia, a causa degli alti e bassi del destino, non è tornò in Italia. Tutto ciò è accaduto in un'era romantica delle corse automobilistiche, prima della Grande Guerra.

A quel tempo, lo spostamento delle macchine veniva effettuato in barca e conducenti e meccanici, anch'essi su quella barca, godevano del viaggio, del mare e della vita a bordo.

L'auto, venduta in Brasile, arrivò a Buenos Aires grazie all'acquisto fatto da un giovane pilota promettente locale: Carlos Arzani.

Dopo anni di gare, la vettura è stata abbandonata in un fienile a Paraná, Entre Ríos, dove è stata recuperata e restaurata da Lucio Bollaert negli anni '80.

Questa è la storia dell'Alfa Romeo 2900A Boticella, della star italiana Carlo Pintacuda e del re della velocità, Carlos Arzani.

 

Informazioni prodotto

Rilegatura
Rilegato
Pagine
70
Editore
The Car Box
Lingua del testo
Inglese
Data di stampa
02/2020
Formato
29 x 21 x 1 cm

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per scrivere la tua recensione

Menu
Scopri la LIBRERIA >>