AUTOMOBILI RUBINO

Pidello Loretta

Anche nel biellese, con la fine della Grande Guerra, si rese necessaria una conversione industriale: fu allora che Ernesto Rubino pensò di entrare in un nuovo campo di attività produttiva, allora... continua
Editore: Botalla Editore
Lingua: Italiano
Categorie:

Prezzo: € 15,00
Disponibilità: immediata
Spedito in 24/48 ore

Anche nel biellese, con la fine della Grande Guerra, si rese necessaria una conversione industriale: fu allora che Ernesto Rubino pensò di entrare in un nuovo campo di attività produttiva, allora molto promettente: quello automobilistico.

Fu messo in fabbricazione il Tipo 1. Pensando alla configurazione prevalentemente montagnosa del nostro paese, tale macchina fu progettata per i percorsi di montagna, adottando rapporti che permettevano una velocità di 70 km in pianura e una marcia brillante e senza sforzo in salita.

Purtroppo la situazione finanziaria, che risentì pesantemente dalla difficile congiuntura economica nazionale all'indomani della guerra, non permise lo sviluppo di questa iniziativa.

Dopo varie vicissitudini, che ingoiarono milioni di lire e che non fruttarono che la comparsa di pochi esemplari, il materiale venne rilevato da un gruppo finanziario di Torino.

Vi è notizia che le officine di Netro, ancora nel 1926-27, si dedicassero anche alla produzione di parti staccate promotore di automobili e autoveicoli.

Informazioni prodotto

Rilegatura
Brossura
Pagine
60
ISBN / EAN
9788897794271
Editore
Botalla Editore
Lingua del testo
Italiano
Data di stampa
05/2016
Formato
22 x 22 x 0,5 cm

Informazioni aggiuntive

Genere o Collana
Storico - Descrittivo

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per scrivere la tua recensione

Menu
Scopri la LIBRERIA >>