LOTUS 78 AND 79: THE GROUND EFFECT CARS


Un libro dedicato alle splendide prime wing cars, le Lotus 78 e 79, estremamente ben documentato e superbamente illustrato. Per redigere il libro, Tipler ha avuto accesso agli archivi Lotus e ha... continua
RARITA'
Prezzo: € 59,00
Disponibilità: immediata
Spedito in 24/48 ore

Un libro dedicato alle splendide prime wing cars, le Lotus 78 e 79, estremamente ben documentato e superbamente illustrato.

Per redigere il libro, Tipler ha avuto accesso agli archivi Lotus e ha trascorso molto tempo a parlare con gli ex ingegneri del Team Lotus (tra cui Martin Ogilvie e Peter Wright), i costruttori, i meccanici di gara e i piloti, in primis Mario Andretti e Carlos Reutemann. 

La Lotus 78, sponsorizzata da JPS, è stata l'auto che ha dato il via alla rivoluzione dell'effetto suolo in Formula 1. Grazie ai sidepods e alle minigonne flessibili, l'aria che passava sotto l'auto veniva utilizzata per creare una zona di bassa pressione d'aria sotto la vettura che la faceva letteralmente aderire al suolo. 

La vettura che le succedette, la splendida 79, era una vera e propria wing car, l'auto con cui Mario Andretti conquistò il Campionato del Mondo nel 1978.

Il libro dedica anche alcune pagine alla sfortunata Lotus 80, l'auto progettata per correre senza alettoni anteriori e posteriori.

Lotus 78 e 79: The Ground Effect Cars è molto coinvolgente, con innumerevoli aneddoti e note su ciò che è realmente accaduto in quei giorni in cui l'aerodinamica era ancora una sorta di magia nera. 

Informazioni prodotto

Rilegatura
Brossura
Pagine
208
ISBN / EAN
9781847971432
Editore
Lingua del testo
Inglese
Data di stampa
05/2012
Formato
19 x 25 x 1,5 cm

Informazioni aggiuntive

Genere o Collana
Storico - Descrittivo; Corse

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per scrivere la tua recensione

Menu
Scopri la LIBRERIA >>