Vacanze estive dal 7 al 21 Agosto: Gli ordini ricevuti in questo periodo saranno evasi a partire dal 22 Agosto. Maggiori informazioni >>

Vacanze estive dal 7 al 21 Agosto: Gli ordini ricevuti in questo periodo saranno evasi a partire dal 22 Agosto. Maggiori informazioni >>

BRUMOS - AN AMERICAN RACING ICON

3 VOLUMES


La storia di Brumos inizia nel 1953, quando Hubert Brundage, appassionato di corse, acquisì i diritti per diventare l'importatore ufficiale di Volkswagen per la Florida, la Georgia e la... continua
NOVITA'
Prezzo: € 750,00
Disponibilità: immediata
Spedito in 24/48 ore

La storia di Brumos inizia nel 1953, quando Hubert Brundage, appassionato di corse, acquisì i diritti per diventare l'importatore ufficiale di Volkswagen per la Florida, la Georgia e la Carolina del Sud.

Inizialmente situata a Miami Springs, in Florida, la sede fu poi trasferita a Jacksonville per essere più vicina al porto di spedizione, e il nome abbreviato, da Brundage Motors in Brumos.

Il 1° settembre 1959 Brumos firmò un contratto con Porsche, diventandone rivenditore esclusivo per gli stati della Florida, della Georgia e delle Carolina.

Una volta conclusi gli accordi commerciali con Porsche, Brumos fondò una squadra corse ufficiale che iniziò a disputare un programma limitato di gare, a un giorno di distanza da Jacksonville, con piloti come Herbert Linge, Edgar Barth, Briggs Cunningham e Ken Miles.

Dopo la prematura scomparsa di Brundage, la concessionaria passò al pilota e concessionario Porsche della California meridionale Johnny Von Neumann prima di essere acquistata da Peter Gregg.

Ufficiale della Marina, formatosi ad Harvard, e pilota professionista, Gregg avrebbe ulteriormente espanso e dato lustro a Brumos, mentre il suo reparto corse avrebbe raggiunto la notorietà in tutto il mondo, grazie alle vittorie di Hurley Haywood alla 24 Ore di Daytona del 1972 e del 1975, e ad ulteriori successi in pista nei decenni successivi.

Nel 2015 Brumos è stata venduta al gruppo Field Automotive, che ha cambiato il nome nel più generico - e certamente meno memorabile - Porsche Jacksonville.

Brumos continua a vivere oggi in un museo e, adesso, nel libro Brumos: An American Racing Icon, scritto da Sean Cridland. In tre volumi, questa monumentale opera conta 1.500 pagine, con oltre 2.000 immagini, molte delle quali mai viste prima.

  • Il primo volume racconta gli eventi storici che hanno portato alla creazione e allo sviluppo di uno dei team più leggendari al mondo.
  • Il secondo volume descrive gli entusiasmanti anni '70, quando Peter Gregg, Hurley Haywood, Jack Atkinson e Porsche erano i padroni delle competizioni GT americane.
  • Il terzo volume esamina le sfide e vittorie di Brumos nell'era successiva a Peter Gregg, dall'inizio del 1981 fino al 2020.

Informazioni prodotto

Rilegatura
Rilegato con cofanetto
Pagine
1498
ISBN / EAN
9780999689639
Lingua del testo
Inglese
Data di stampa
06/2022
Formato
30 x 30 x 15 cm

Informazioni aggiuntive

Genere o Collana
Storico; Corse

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per scrivere la tua recensione

Menu
Scopri la LIBRERIA >>